Hey, this photo is ©

Rallentare*Slow down

19 marzo 2015 , Davide Bartolai

paolo 2 stampa

Spesso rovistare nell’archivio, diventa un momento di scoperta e consapevolezza. Da alcuni giorni sentivo un disagio nel fotografare… lavorare sempre di corsa, sotto stress, con consegne tassative non aiuta certo la creatività e il piacere di scattare fotografie. Ho deciso di prendermi un paio di ore per staccare. Ho trovato questo ritratto, fatto alcuni anni fa, di Paolo Benevelli, designer. Ho ripensato a quel giorno: banco ottico, io e lui nello studio, senza fretta. Penso che questa foto sia tra quelle più riuscite. Il mezzo usato, mi costrinse a delle scelte, a semplificare, a concentrarmi di più sul soggetto fotografato. Tutto questo mi ha regalato sensazioni piacevoli e un ritratto fotografico soddisfacente. Da qui l’illuminazione: basta autofocus, set luci complicati, zoom, ecc… semplicità. Devo tornare a vedere la macchina fotografica solo come un mezzo per registrare e concentrarmi sulla relazione che ho con il soggetto difronte a me. Questo è il vero motivo che mi ha portato a fare questo lavoro.
Grazie, ARCHIVIO!!!

Often when rummage in the archive, it becomes a time of discovery and awareness. Since a few days I felt a discomfort in the photograph … work on the run, under stress, with deliveries imperative does not help creativity and the pleasure of taking photographs. I decided to take a couple of hours to remove. I found this portrait, made a few years ago, Paolo Benevelli, designer. I thought back to that day: optical bench camera, me and him in the studio, without haste. I think this photo is among the most successful. The medium used, forced me to make choices, to simplify, to focus more on the subject photographed. All this gave me good feelings and a photographic portrait satisfactory. Hence lighting: just autofocus, complicated lighting set, zoom, etc … simplicity. I have to go back to see the camera only as a means to record and focus on the relationship I have with the person in front of me. This is the real reason that led me to do this job.
Thanks, ARCHIVE !!!

Leave a comment