Hey, this photo is ©

Riflessione sul ritratto*Reflection on the portrait

27 gennaio 2015 , Davide Bartolai

Un paio di settimane fa, Ernesto Pedroni, fotografo di Reggio Emilia, uno dei pilastri della fotografia emiliana, mi ha chiamato. Non era per un saluto o qualcosa d’altro (spesso ci prestiamo attrezzatura fotografica). VOLEVA CHE GLI FACESSI UN RITRATTO! WOW! Mi sono sentito molto felice e  lusingato, ma un poco preoccupato: non è facile fotografare qualcuno che fa il tuo stesso mestiere. Per esperienza, uno dei due rimane sempre insoddisfatto. Lo shooting è andato bene, sciolto il ghiaccio iniziale, in 30 minuti abbiamo risolto. Ma la mia considerazione è un’altra. Arrivati al momento della scelta dello scatto,  la discussione è stata animata: due visioni completamente diverse. La foto con la x rossa è quella scelta da lui, le altre due, quelle scelte da me. Sono visioni diametralmente opposte: lui colore e allegria, che lo rispecchiano, io bw e sguardo grintoso che lo contraddistinguono. Quale è la visione corretta? Ho pensato molto a questo… forse lui si vede così,accogliente ed estroverso, mentre io ammiro la sua grinta, il suo metterci la faccia… quello che a volte manca a me. Non penso ci sia uno scatto giusto o uno sbagliato, c’è solo un modo differente di vedere la stessa cosa. Come le opinioni. Una cosa è certa: cerchiamo sempre ciò che vorremmo essere, non chi siamo.

Two weeks ago, Ernesto Pedroni, photographer of Reggio Emilia, one of the best photographer in the region of Emilia, called me. It was not a greeting or something else (we often pay photographic equipment). WANTED to make him a PORTRAIT PHOTOGRAPHY! WOW! I felt very happy and flattered, but a little worried: it is not easy to photograph someone doing your own job. From experience, one of the two, remains unfulfilled. The shooting went well, melted the ice early, in 30 minutes we solved. But my view is another. Arrived in the choice of the shot, the discussion was animated: two completely different vision. The photo with the red x is the one chosen by him, the other two, those chosen by me. Are diametrically opposed visions: he color and joy, that reflect, I b/w and gritty look that distinguish it. Which is the correct view? I thought a lot about this … maybe he sees so welcoming and outgoing, while I admire his determination, his put his face … what we sometimes miss me. I do not think there is a click right or wrong, there is just a different way of seeing the same thing. How opinions. One thing is certain: we always what we want to be, not who we are. (sorry for my terrible english:))

Davide

ps: hasselblad H3D  is like a Ferrari!! WOW

Ritratto Pedroni 02 Ritratto Pedroni 04 Ritratto Pedroni 05

 

14 comments

  1. You are so awesome! I do not suppose I’ve truly read a single thing like that before.

    So good to find another person with genuine thoughts on this topic.
    Really.. thanks for starting this up. This site is
    one thing that’s needed on the internet, someone with some originality!

Leave a comment